Tensione mal di testa

Last Updated on

Diagnosi di mal di testa tensioneTensione mal di testa

Tensione mal di testa è accanto a emicrania sono più spesso osservata tipo spontanea mal di testa, che può avere origini diverse e quadro clinico. Questa malattia non ha carattere urgente ed è un problema difficile da diagnosticare e di accettare il trattamento appropriato. Determinazione della tensione del mal di testa

Mal di testa-una malattia molto comune, che si lamenta sempre più persone. Tra loro ci sono dolore spontaneo e secondario (dolore sintomatico). Secondo gli studi e I dati primari (spontaneo) il dolore si verificano molto più spesso, essi sono: emicrania, cluster di dolore e mal di testa tensione.

Mal di testa tensione-spesso riguardano le donne, li abuso in età adulta (25-35 anni). Questo tipo di malattia può avere origini diverse e quadro clinico, di dolore più o meno regolarmente, hanno tempi di azione. 

Cause di mal di testa tensione

Tensione mal di testa è un processo costituito da una pluralità di stimoli, e l’origine del dolore fino alla fine noti. Dice che la base del dolore di tensione è allo stesso tempo, l’azione sbagliata dei fattori:

  • Fisiologici,
  • Biologici,
  • Psico-sociale (ruolo importante).

La causa della trasformazione di mal di testa può essere un grande tensione muscolare nella zona della testa, ma solo in un determinato gruppo di pazienti è possibile stabilire la presenza di tali miglioramenti tensione di ulteriori studi. In alcuni casi, la causa di dolore cronico può essere la depressione, che non sempre si manifesta tipici disturbi dell’umore. Un mal di testa può essere la cosiddetta maschera di depressione dietro la quale si nasconde. Un’altra causa può essere cambiamenti, strutturali o funzionali, nell’area dell’articolazione temporo-mandibolare. Causano la conservazione a lungo termine di un aumento della tensione muscolare, temporale, che si espande, quindi su altri muscoli della testa e del viso.

Gli individui che hanno una tendenza alla nevrosi, cadendo rapidamente nella rabbia, o quelli che sentono acutamente stress e farmaci, spesso combattono il mal di testa. È stato anche osservato che le persone che tendono ad essere nervoso, le prove di stress più o soffrire di ansia, spesso sperimentano il mal di testa. Inoltre, le persone che hanno problemi di sonno (insonnia, aumento precoce) predispongono anche a questo tipo di disturbi.

Tensione mal di testa – sintomi

Tensione, mal di testa bilaterale, simmetrica, copre tutta la testa o solo alcuni dei suoi dintorni. A differenza di emicrania, il dolore di tensione non si sente come palpitante o lancinante, ma come continuo, sordo, e il peccatore sarà. Molti pazienti lo chiamano herpes zoster. Molto raramente possono accompagnare I sintomi tipici dell’emicrania: vomito e / o fotofobia. Nessun sintomo di aura. La gravità del dolore è di solito minore o medio e non aumenta sotto l’influenza dell’attività fisica.

Tensione mal di testa - sintomi

Tensione mal di testa di solito è migliorata sotto l’influenza di emozioni, stanchezza o mancanza di sonno. In alcune persone, I fattori potenzianti pronunciati sono l’alcol e I cambiamenti atmosferici.

La durata del mal di testa di tensione varia tra gli individui. Può durare mezz’ora o anche una settimana, ma più spesso disturbi persistono per ore, crescendo. Il dolore di solito si verifica senza una causa apparente, ma alcuni lo associano ai seguenti fattori:

  • Paura,
  • Mancanza di sonno,
  • Alcol,
  • Sigarette,
  • Tensione emotiva,
  • Carestia,
  • Cambiamento del tempo,
  • Surriscaldamento.

Un mal di testa teso di solito non è accompagnato da altri sintomi clinici, alcune persone a volte possono avere tensioni muscolari del collo o dei muscoli del tendine del ginocchio del collo. Inoltre, I pazienti si lamentano di malessere, depressione, ansia.

Tipi e caratteristiche di tensione mal di testa

  1. Raro mal di testa tensione, caratteristiche:

– il dolore dura da mezz’ora a settimana;

– c’è, in media, meno di 12 giorni all’anno;

– dolore nella natura della compressione (non palpitante!);

– bassa / moderata intensità di dolore;

– il paziente non ha ipersensibilità alla luce e ai suoni;

– tensione mal di testa non è migliorata quando siamo impegnati in qualche attività fisica;

– non accompagnato da nausea e vomito;

– il dolore non viene assegnato ad altre malattie.

  1. Frequente mal di testa di tensione (episodica), caratteristiche:

– episodi di dolore appaiono più spesso di un giorno al mese, ma meno spesso di 15 giorni al mese;

– il dolore dura da mezz’ora a settimana;

– il dolore è lieve o piccolo;

– tensione dolore ha il carattere di compressione;

– non aumenta quando, ad esempio, salire le scale.

Tre. Mal di testa cronico, caratteristiche:

– tensione dolore attacca almeno 15 giorni durante il mese;

– il dolore si fa sentire da entrambi I lati;

– tensione dolore può durare molte ore, continuamente;

– ha il carattere di compressione;

– non aumenta quando salire le scale o semplicemente camminare;

– non accompagnato da vomito e nausea;

– inoltre non ci sarà ipersensibilità ai suoni e alla luce;

– questo dolore non viene assegnato ad altre malattie.

Diagnosi di mal di testa tensione

La diagnosi riguarda il mal di testa si verificano periodicamente, come quelli in corso di poche ore o giorni (episodica di tensione mal di testa), come mal di testa, in corso ininterrottamente per mesi e anni (cronica tensione mal di testa). Molto più comune è il dolore di natura episodica.

Trattamento del mal di testa di tensione

  • Il trattamento del mal di testa di tensione è complesso e spesso non è abbastanza efficace. Oltre a dei farmaci dovrebbe parlare della possibilità di trattamento senza farmaci, quali gli esercizi, rilassante o biofeedback.
  • La durata e l’intensità del dolore della tensione dura periodicamente, diminuisce e si accumula correttamente per tutta la vita del paziente. Come sopra accennato nel trattamento di questo tipo di malattie abbiamo usato entrambi gli strumenti farmacologici e non.

Uno dei fattori più importanti nell’eliminazione della tensione del mal di testa è, naturalmente, le eccezioni (se possibile) dei fattori di dolore. Possiamo provare a ridurre lo stress psicologico e fisico, vale la pena usare tecniche di rilassamento e psicoterapia. Vale anche la pena limitare la quantità di caffè consumato e bevande gassate che lo contengono. I pazienti devono fornire abbastanza sonno e riposo, così come l’attività fisica aiuta ad alleviare la tensione in eccesso.

Metodi non farmacologici per il trattamento del dolore di tensione

Elettromiografia-il paziente è dato un segnale di ritorno dei cambiamenti fisiologici che si verificano nel suo corpo.

Metodi non farmacologici per il trattamento del dolore di tensione

  • Grazie a questo può imparare a dominare la tensione muscolare;
  • Psicoterapia-terapia cognitivo-comportamentale;
  • Agopuntura;
  • Fisioterapia.
  • Metodi farmacologici per il trattamento del dolore di tensione

La farmacologia viene solitamente utilizzata quando si verificano già attacchi di dolore. I pazienti prendono quindi, più spesso, fans, cioè farmaci antinfiammatori non steroidei sotto forma di:

  • Acido acetilsalicilico;
  • Naproxene;
  • Ketoprofene;
  • Ibuprofene;
  • Diclofenac.

Quelle persone che sono allergici a farmaci simili, è possibile applicare il paracetamolo nel donatore 1000 mg., essere consapevoli del fatto che somministrazione di farmaci deve essere personalizzato in base alle esigenze del paziente (si dovrebbe chiamare sollievo, e di non portare ulteriori effetti indesiderati). Nel caso in cui quotata agenti farmacologici non portano l’effetto, è possibile investire con caffeina o farmaci completi, che comprendono sia la caffeina e fans.

Trattamento preventivo di tensione mal di testa

Alcuni pazienti richiedono un trattamento sintomatico di mal di testa tensione. Spesso si tratta di persone, in cui il dolore si verifica croniche e dolori appaiono spesso. Efficace in questa situazione sono antidepressivi (spesso viene introdotto un composto di amitriptilina, che viene somministrato 1-2 ore prima di coricarsi). Se dopo circa quattro settimane non ci sarà un miglioramento, è necessario distribuire un altro antidepressivo, ad esempio, può essere: la mirtazapina è o venlafaxina. Ogni sei mesi a un anno dovrebbe essere effettuato un tentativo di cancellazione di queste misure.

Attenzione! L’efficacia della terapia farmacologica è molto spesso trascurabile e è necessario considerare attentamente I benefici e I possibili effetti collaterali del trattamento.

Contenuti dal sito medonet.Pl mirano a migliorare, non la sostituzione, il contatto tra l’utente del sito e il suo medico. Il servizio ha una base esclusivamente informativo-educativo. Prima di applicare I consigli di zona di conoscenze specialistiche, in particolare, medici, contenuti nel nostro sito dovrebbe assolutamente consultare un medico. L’amministratore non si assume alcuna conseguenza per l’uso delle informazioni contenute nel sito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here