Home cura della pelle e dei capelli

Last Updated on

Home cura della pelle e dei capelliLa cura quotidiana della pelle del viso deve essere un’abitudine come spazzolare i denti o pettinare i capelli. Perché è una garanzia che la pelle per gli anni a venire manterrà sano e giovane.

Creme costose, trattamenti nel salone di bellezza, medicina estetica… Tutto questo aiuta a nascondere le imperfezioni e i segni dell’invecchiamento della pelle. Tuttavia, nulla sostituirà la cura quotidiana, che è la base della cura della pelle.

La cura dovrebbe consistere in quattro fasi: pulizia, tonificazione, esfoliazione e idratazione, che si ripetono regolarmente, darà alla pelle un aspetto radioso.

Purificazione

“La sera dedica alla rimozione del trucco tutto il tempo che spendi al mattino per il trucco”, ha detto Coco Chanel. E aveva ragione, perché questa procedura è la base per la cura della pelle. Durante il processo di pulizia viene rimosso dal viso non solo i resti di cosmetici colorati, ma anche il sudore, la polvere e il grasso che si accumulano sulla pelle durante il giorno. In questo modo, allevia la respirazione della pelle e previene anche l’ostruzione dei pori e la formazione di punti neri.

Per rimuovere il trucco, è meglio usare cosmetici delicati e non profumati con pH neutro o liquidi micellari.

Dopo la rimozione del trucco vale ancora di sciacquare il viso con gel o schiuma per la pulizia. Per lavare questi farmaci, è meglio usare acqua fredda o fredda, che copre i pori della pelle. Se avete particolarmente sensibile e soggetta ad aridità pelle, si può lavare il viso acqua distillata o demineralizzata acqua, o che è più facile e più conveniente, muffe nel pelo bagnato gru.

Tonificate

TonificateL’uso di un tonico, quando la pelle del viso era già pulita, può sembrare superfluo. Vale la pena, tuttavia, usarlo per due motivi. In primo luogo, la crema previene la disidratazione della pelle del viso. In secondo luogo, aiuta a rimuovere le impurità che potrebbero rimanere ancora sul viso, nonostante le schiume e i gel precedentemente applicati. In terzo luogo, agisce come un peeling molto delicato e aiuta a rimuovere i residui di pelle morta dal viso. Grazie a questo, introdotta più tardi sul viso il trucco più facile da assorbire, e la pelle è più veloce assorbe le sostanze nutritive.

Vale la pena di prestare attenzione agli ingredienti contenuti in tonikach ad esempio, acqua di rose (idrata e illumina la pelle ) o camomilla (calmante e allevia l’irritazione).

Il tonico è necessario utilizzare lo stesso come composizione di origine naturale liquido o cosmetico latte – impregnato con un batuffolo di cotone con movimenti circolari, pulire il viso, evitando la zona occhi e labbra. Tale procedura deve essere eseguita al mattino e alla sera.

Esfoliare

Anche se questo trattamento importante non deve essere eseguito più di 2-3 volte a settimana. “Overdose” può infatti finire con irritazione della pelle. Tuttavia, applicare correttamente il peeling, può fare miracoli. Non solo pulisce e liscia la pelle, ma può anche affrontare i suoi piccoli problemi.

Ed è allora che arriva il momento di sbucciare. Subito dopo la sua esecuzione, la pelle si illumina, il grasso in eccesso viene rimosso e le ghiandole sebacee sono sbloccate. Dopo tale procedura, è anche più efficace l’azione di maschere e creme.

Il peeling deve essere selezionato per forma e tipo di pelle. Per la pelle sensibile, è meglio usare bucce a grana fine o enzimatiche. Una carnagione normale o grassa (ma priva di acne, che è una controindicazione all’uso del peeling in generale), è possibile pulire il peeling a grana grossa.

Peeling applicare sulla pelle pulita e inumidita (ma non bagnata del viso). Una piccola quantità di cosmetici ingannare con le dita e poi massaggiare il viso con movimenti circolari per ca. Due minuti. Residui di cosmetici risciacquare con il viso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here