Disturbi Della Libido, Diminuzione, Aumento, Incentivi

Last Updated on

Disturbi Della Libido, Diminuzione, Aumento, IncentiviLa Libido passa il sonno per molte persone. Non e ‘ un casino? Fare cosa per cambiare il suo livello? Quali fattori possono influenzare la Libido? A tutte queste domande troverai la risposta di sotto.La Libido è definita in modo diverso come attrazione sessuale. Questo termine è stato introdotto per la prima volta da Sigmund Freud, sottolineando che l’energia vitale è intesa come energia sessuale. Oggi, il termine in senso popolare è solo Un’emozione psichica rivolta ai bisogni del corpo.

La Prostata, la Prostata o la Prostata sono nomi diversi dello stesso organo maschile. Ha una dimensione di castagno e circonda l’uretra. La Prostata separa il liquido che, insieme alla fecondazione con gli spermatozoi, forma lo Sperma e lo rende più liscio. Aumenta con l ‘ età e, sebbene si tratti di un processo naturale, talvolta può influire sulla riduzione del flusso urinario delle capsule per aumentare la potenza.

FATTORI CHE INFLUENZANO LA LIBIDO

Molti miti si sono accumulati sui fattori che influenzano la Libido. Invece di comprare” risorse magiche “da Internet, e’ meglio sapere cosa controlla veramente il nostro desiderio sessuale. Questa conoscenza eviterà molte delusioni. panoramica delle gocce per l’erezione

La Libido è controllata principalmente da fattori endogeni. La sua regolamentazione si basa principalmente sul percorso mesolimbico di domapinergen. Ciò significa che la Libido regola la presenza nell ‘ organismo di sostanze quali dopamina, serotonina, acetilcolina, noradrenalina, adrenalina, testosterone, estrogeni, progesterone o ossitocina. In altre parole, la Libido è in molti casi pura chimica. Nelle donne, la Libido è strettamente associata al ciclo mestruale. Il piu ‘grande desiderio sessuale di una donna e’ vissuto qualche giorno prima dell’ovulazione, quando i piu ‘ fertili sono. E ‘ ovvio che una diminuzione della Libido è dovuta alla menopausa, in quanto i livelli di estrogeno nel corpo di una donna stanno calando drammaticamente.

Non senza importanza vi sono anche fattori psicologici e sociali. Una lesione che si verifica durante l’infanzia puo ‘ causare disturbi permanenti della libido. Tuttavia, è opportuno ricordare che la depressione, se almeno lo Stress a breve termine può portare alla cessazione del desiderio sessuale, può aumentare il numero di persone che soffrono di depressione.

Anche lo stile di vita ha un grande impatto sulla Libido. Gli studi dimostrano che la bassa attività fisica, il consumo di alcol e il fumo riducono significativamente il desiderio sessuale. Effetti simili hanno alcuni medicinali, inclusa la contraccezione ormonale. Anche alcune malattie, come L’anemia, possono causare una diminuzione della Libido.FATTORI CHE INFLUENZANO LA LIBIDO

LESIONE DELLA LIBIDO

Disturbi della Libido possono essere causati sia da un aumento sia da una diminuzione dell ‘ attrazione sessuale. Nel primo caso si tratta di ipersessualità (ninfomania e satirismo) e nel secondo di ipolibemia. Questi disturbi sono difficili da diagnosticare perché non sono in grado di determinare con certezza le norme di Libido.

Se abbiamo la sensazione che la nostra Libido sia innaturali bassa, i medici raccomandano di trovare prima la causa di questa condizione. La riduzione del desiderio sessuale è spesso il risultato di Stress, stanchezza e mancanza di sonno. Se si occupa di questi fattori, rimuova gli stimolanti, controlli la dieta corretta e l ‘ attività fisica. Controlli anche se i medicinali che prende riducono la Libido. Se, nonostante questi sforzi, non cambia di per sé, vale la pena di consultare un medico per individuare le cause del corpo. Può essere affetto da disturbi ormonali, anemia o altre malattie.

L’iperplasia della Prostata benigna si manifesta cosi ‘ spesso che, come dicono, se gli uomini vivessero abbastanza a lungo, ognuno di loro lo vedrebbe. Un piccolo aumento della Prostata si verifica in molti uomini di età superiore ai 40 anni. Anni di Vita, e più del 90% più di 80. Anno di età. L ‘iperplasia prostatica benigna provoca un aumento delle sue dimensioni, che a volte può causare un restringimento dell’ uretra, il che a sua volta costituisce un ostacolo allo scarico di urina. Nel frattempo, la stagnazione delle urine può essere la causa di una pericolosa malattia renale e vescicolare. Un altro problema che riguarda la Prostata è la prostatite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here