Chiodi – sismografo di malattie

Last Updated on

Chiodi - sismografo di malattieChiodi – sismografo di malattie

Non sono solo una decorazione. Prima di tutto, proteggono le nostre punte innervate delle dita delle mani e dei piedi. C’è anche uno specchio che riflette la nostra salute. Quando ci si ammala, si ammala e le unghie!

Come i capelli, sono fatti di una proteina fibrosa chiamata cheratina. Uno dei tessuti più resistenti del corpo, ma per vari motivi può crescere troppo lentamente o diventare fragili. Le unghie crescono costantemente e non si fanno pause. Una media di 0,1 mm al giorno o 1 mm alla settimana, e una media mensile di circa 3 mm. è sicuramente più veloce a crescere nei giovani, più lento, dopo 40 anni.

La loro crescita è influenzata non solo dal nostro stile di vita, ma anche dalle nostre caratteristiche di personalità! Rizoma-biancastro mezzaluna nella parte inferiore della lamina ungueale, visibile, tuttavia, non su ogni dito, potrai dimensioni in grandi dita di entrambe le mani – come regola generale, maggiore raccordo significa la mano dominante.

Cambiamento di forma, di struttura o di colore delle unghie possono essere segni di malattia. Le deviazioni dalla norma segnalano gravi violazioni. Ad esempio, le strisce bianche lungo le unghie possono significare disturbi della frequenza cardiaca. Le macchie bianche possono essere causate da una carenza di zinco. Se il corpo manca di vitamine del gruppo B, si formano solchi sulla scheda e la mancanza di calcio può causare secchezza e fragilità. Le carenze di vitamina C o acido folico possono essere una delle cause di paronychia o infiammazione dell’albero del chiodo.

Se si notano cambiamenti allarmanti nell’aspetto della lamina ungueale, consultare un medico. Si può avanzare di mostrare il loro manicure, perché è lei che dovrebbe inconfondibile di riconoscere la sconfitta e decidere quali è possibile migliorare, eseguendo manicure, e che hanno bisogno di trattamento da dermatologi.

Cosa non amano le unghie?

Non è la loro cattiva alimentazione e problemi metabolici, malattie di molti organi interni e numerosi fattori esterni, come, ad esempio, l’umidità, alta e bassa temperatura, l’uso di sostanze chimiche nocive, tra cui, smalti per unghie e sgrassante con un contenuto di acetone.

Cosa non amano le unghie?

L’aspetto delle unghie influenzato da tanti fattori, che a volte è difficile da definire, che è proprio la causa della loro malattia, e anche di deformazione.

I disturbi più comuni includono:

– Le scanalature trasversali appaiono sulla scheda sotto forma di scanalature o scanalature di varie larghezze e lunghezze, possono essere difficilmente visibili o profonde. A volte causano la separazione delle piastrelle. La causa è più spesso il danno alla matrice o alla radice dell’unghia causata da lesioni accidentali o durante la cura impropria delle unghie. Con solchi trasversali possiamo incontrare la gente dopo un intervento chirurgico manicure fallito. Di norma, si verificano in gravi malattie infettive, malattie debilitanti, specialmente con febbre alta, avvelenamento, trattamento con citostatici; possono anche essere accompagnati da malattie della pelle, in particolare eczema o psoriasi.

Scanalature trasversali Bo-Reilsche’di esso

– Scanalature trasversali Bo-Reilsche’di esso: è trasversale approfondire la piastra del chiodo, che appaiono nel corso di intossicazioni croniche infiammatorie e malattie sistemiche, e anche il diabete.

Scanalature trasversali Bo-Reilsche'di esso

– Solchi longitudinali: di solito colpisce una persona anziana sotto forma di scanalature lungo tutta la lunghezza della piastrella. Il chiodo malato è durevole e tutti a costine. Spesso è un sintomo di disturbi circolatori, incontra anche cronica ospite, nel corso del lichene, reumatismi.

– Vitiligine value: c’è ovunque il costo, ad esempio, sotto forma di punti e strisce (vitiligine a costine) o la vitiligine può essere occupato intere piastrelle al chiodo. La colorazione bianca può essere congenita o causata da danni alla matrice. Il nome non è esatto, in quanto la malattia non ha nulla a che fare con la vitiligine acquisita pelle. La ragione non è nota, è noto che questo disturbo può essere ereditario. In genere, i cambiamenti si verificano sulle unghie delle mani di una o più unghie nelle donne. Di regola, non sono pericolosi.

– Tratteggiata cavità: è rotondo cavità nella piastra del chiodo, che sono il risultato di anomalie sua alimentazione in varie malattie, per esempio, nella psoriasi, quando le modifiche sulle unghie ricordano gocce di olio.

– Ispessimento dei singoli unghie: in questi casi la lamina ungueale addensare a causa di infortuni a matrice, congelamenti, tigna, l’oppressione attraverso il male prese scarpe (spesso si riferisce al suo mignolo del piede).

– Le unghie a forma di vetro da orologio (i cosiddetti place batterista o le dita pałeczkowate Ippocrate): in questo caso si verifica l’ipertrofia e l’estensione lamina ungueale, hanno illuminato e ricordano la forma del bicchiere per ore, da cui il nome, o la bacchetta del batterista. Tali cambiamenti delle unghie, principalmente sulle dita delle mani, accompagnate da malattie gravi e croniche del sistema respiratorio e del cuore.

– Chiodi con un cucchiaio: stiamo parlando di loro in quei casi, quando la lamina ungueale diventano rilievo nella sua parte centrale e, pertanto, ricordano la forma di un cucchiaio. La causa della loro presenza può essere la mancanza di ferro e altre vitamine (ad esempio, sullo sfondo di una violazione dell’assorbimento).

– Cheratosi attinica: spesso accompagnata da psoriasi, accompagnata da decolorazione gialla della lamina ungueale.

– Atrofia chiodo piastra: piastra diventa sempre più piccolo, e, forse, completamente esfoliare. Le cause sono diverse, che vanno da lesioni meccaniche, disturbi nervosi, questo cambiamento è accompagnato anche da tubercolosi e diabete.

– La separazione della lamina ungueale (onicolisi): è quello di separare il chiodo dalla sua placenta, che può essere associato con l’uso di antibiotici, farmaci citotossici, retinoidi; spesso interagisce con la vitiligine e decolorazione dell’unghia. Le piastrelle possono acquisire un colore giallo-marrone, simile a una macchia d’olio, sotto la quale uno spazio vuoto formato accumula impurità e cheratina esfoliata. Questo provoca diversi colori dell’unghia dal bianco al grigio, giallo, marrone al nero. Ciò può causare la distruzione della lamina ungueale o addirittura la sua scomparsa.

– Fragilità dell’unghia: di solito è associata a disturbi alimentari, negli anziani e nelle gravi malattie debilitanti. Nelle parti della piastrella si formano scanalature longitudinali lineari, lungo le quali si verificano crepe, rugosità superficiale, dentizione irregolare del bordo libero. Anche la durezza dell’unghia diminuisce. L’insorgenza di fragilità può favorire il contatto con i principi, le resine, l’uso di vernici e lavaggi acetonici, così come frequente ammollo e asciugatura delle mani.

– Paronychia delle unghie: è un’infezione causata da una manicure sbagliata! Attraverso una “buccia” troppo profonda, spesso tagliata, i batteri entrano. Si forma un gonfiore doloroso intorno all’unghia, spesso si forma un pus. Trascurati, possono portare a infezione tutta l’unghia e passare al cuscinetto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here